L’Alternanza Scuola Lavoro è una modalità di realizzazione dei percorsi di studio del secondo ciclo, per assicurare alle studentesse e agli studenti, oltre alle conoscenze di base, l’acquisizione di competenze spendibili nel mercato del lavoro, mediante periodi alternati tra frequenza scolastica ordinaria e periodi di lavoro. I percorsi di alternanza sono progettati, attuati, verificati e valutati sotto impulso dell’istituzione scolastica, attraverso apposite convenzioni stipulate con enti pubblici e imprese private. La legge 107/2015 rende obbligatorio un periodo di alternanza scuola – lavoro di almeno 400 ore nell’ultimo triennio negli istituti tecnici e di almeno 200 ore nei licei, sia durante il periodo scolastico sia nelle vacanze estive. A tutela delle studentesse e degli studenti è stata pubblicata la Carta dei Diritti e dei Doveri degli Studenti i Alternanza Scuola Lavoro e Modalità di Applicazione della Normativa in Materia di Sicurezza