FUNZIONE “MEDIANA” DEI DECANI A SCHIFANOIA

 

di Giuseppe Brescia

 

L'ideazione pittorica del Salone dei Mesi, nel palazzo estense di Schifanoia a Ferrara, sembra davvero “maritare mundum”, giusta locuzione adottata da Pico della Murandola per definire la magia positiva. Si sono salvati esattamente i mesi, da marzo a settembre, un poco secondo lo schema ipotizzato nella “Primavera” del Botticelli, mediando mirabilmente dèi nella fascia superiore, decani (ossia divinità astrologiche che presiedono alla terza parte di ciascun mese ) nella fascia centrale, e vicende di corte e opere civili in quella inferiore. Si è molto discusso, da Aby Warburg (1912) in poi, a proposito della contaminazione – nella serie dei decani – di fonti indiane, babilonesi, arabe e latine ( contaminazione che sarebbe stata ideata dal mago operante presso la corte estense Pellegrino Prisciani, non senza l'apporto di Avogaro e Bianchini ). E si propende, a volte, per una lettura iconologica o iconologico-astronomica ( Bertozzi ), o prettamente astronomica ( Magoni ), dell'intiero ciclo. In ogni modo, i “decani” formano i ponti e le relazioni tra mondo olimpico e mondo civile, “cielo” e “terra”. Né vi è, o vi sarebbe, mero “determinismo” astrologico, dipendenza passiva degli uomini dall'influsso degli astri ( la cosiddetta “tirannia degli astri”, cui si oppone alla fine il dottissimo Pico nelle “Disputationes adversus astrologiam divinatricem” in cinque libri, del 1492-1494, forse non improbabile cagione del di lui precoce avvelenamento ).

Ma si avverte, nei “decani”, come una complessa “duplicità” di funzione simbolica, all'interno del paradigma pagano “Tamquam Christus non esset”, o della più generale “filosofia dell'immagine”, come intima connessione tra parola idea e immagine, quale si esplicita nel pensiero italiano, da Bruno e il suo rapporto tra “idea”, “vestigia” e “umbrae idearum”, sino a Vico e alla filosofia dello spirito ( E' questo l'apporto del Cacciari, nella lezione ferrarese del 26 aprile 2012, a cent'anni dalla prolusione romana di Warburg ).

In sintesi, il mese di Marzo è governato in Olimpo da Minerva; ispirato dai Decani dell'Ariete ( che corrisponderebbero alle costellazioni Andromeda, Cassiopea e Cetus ); e animato dalle attività civili di Giustizia Caccia Potatura. Il mese di Aprile è mosso dalla dea Venere; “mediato” dai Decani del Toro ( per le costellazioni di Perseo, Toro e Auriga ); movimentato in basso dalle scene del Duca che dà la mancia al buffone e del Ritorno dalla caccia. Maggio è illuminato da Apollo; retto dai Decani dei Gemelli ( corrispettivo astronomico probabile in Orione, Gemelli e Cane Maggiore con Cane Minore ) e tradotto in terra nel Palio di San Giorgio con scena a cavallo e arte della falciatura. Giugno è il mese sacro a Cerere; 'protetto' dai Decani del Cancro, impersonati nelle costellazioni di Poppa Orsa Maggiore, Cancro e Idra Capo e Corpo; impegnato sulla terra nella intensa attività diplomatica del duca con gli ambasciatori. Luglio è mese privilegiato da Mercurio, quanto a regno olimpico; seguito dai Decani del Leone ( Leone, Idra, Corvo ); versato nell'attività preminente della caccia. Agosto vive nello splendore di Giove; mediato dai Decani della Vergine, riflettenti le costellazioni Chioma di Berenice Orsa Minore e Vergine; e dédito alla trebbiatura. E Settembre è la fucina laboriosa e ricca di particolari ( con molte reminiscenze classiche ) del dio Vulcano; che trasmette la propria virtù attraverso i Decani della Bilancia ( formazioni di Bootes-Il bifolco; Corona boreale; Serpente capo ); diffondendosi in altre attività del Duca con ambasciatori, scene a cavallo e vendemmia.

Perché tornare in rapida sintesi a sostare sulla magia di Schifanoia e sulle modalità della “rapportatio” tra i tre mondi , ben avendone altrove discusso ( “Antropologia come dialettica delle passioni e prospettiva”, Bari 1999, I, pp. 227-277; “Ipotesi su Pico”, Andria 2000; “Pico Botticelli e Schifanoia”, Bari 2011; “Ipotesi su Pico”, Bari 2011 , pp. 79-130, ed. ampliata con iconografia; “Ipogei” 2011, passim )? Per sottolineare gli aspetti modali della “relazione”: nell'addolcimento estetico del programma ideologico-astronomico di Prisciano, anzitutto; per l'emergenza del “Tempo”; il rapporto Pico – Botticelli; la funzione 'modale' di “Voluptas” - “Virtù”, nel calligramma estetico, e di “Concordia” - “Caritas”, per la filosofia della religione; di Mercurio “dio dei confini” e del “mondo oscillante” in estetica e mitologia ( ermeneutica filosofica ).

Scene di caccia, agricoltura e vendemmia tipiche del mondo civile rappresentano una naturale evoluzione delle attività, in base al riprodursi ciclico delle stagioni e dei mesi. Inoltre la scenografia architettonica del mondo laico raccoglie nella rappresentazione prospettica unitaria dello spazio la serie di opere ducali, dando un raccordo più duttile e libero alla corrispondenza con le fasce e figure dei “decani”. Notava già Roberto Longhi, di “Officina ferrarese” ( 1934 e Firenze 1980, 3^ ed.), come gli artisti Francesco Del Cossa e Ercole de'Roberti abbiano sovente mitigato il rigido schema concettuale e programma astronomico “internazionale” dettato dal Prisciani. Inoltre, se i segni zodiacali sono “emergenti” sulla linea dell'orizzonte, “oroscopici” appunto, “adsurgentes” nella prospettiva anche umanistica ( nient'affatto ignara dell' anno platonico, il totale di 36.000 anni impiegato dalla macchina del tempo, per traversare il compimento del ciclo) ; bene si spiega come l'aspetto della Vergine con la Spiga, che per Albumasar compare a Dicembre con la nascita di Gesù ( “puerumque nutrientem, quae gens quaedam vocat Iesum” ) e che Pico nel Libro V.XIV delle “Disputationes” energicamente contesta a esempio di “sciocchezze di ciarlatani” ( “credono così di confermare il mistero del Verbo incarnato con la scienza astrologica che avrebbe trovato la Vergine e Gesù tra le immagini del cielo”); qui invece, a Schifanoia, appare nel mese di Agosto, secondo lo stesso rapporto di 2 a 3 nel corso dell'anno solare, come tra 1480 e 2200, per il periodo complessivo di mutamento della casa zodiacale, previsto in base al fenomeno della precessione degli equinozi, in “Le Système du monde” di Pierre Duhem e nel “Mulino di Amleto” di Giorgio de Santillana ed Hertha von Dechend.

Suggestioni ermeneutiche di una interpretazione infinita ( “Un capolavoro ci guarda come Argo dai cento occhi”, ripete Hans Georg Gadamer ); e che pure riadducono alla modalità del tempo la modalità della virtù ( “Virtù” nel sonetto di Pico; Voluptas” nelle tre Grazie della botticelliana “Primavera”; “Concordia”, prima delle tre Grazie, nelle “Nozze di Filologia e Mercurio” di Marziano Capella, il retore africano noto agli umanisti; e infine “Caritas” nel “De Ente et Uno” di Pico come già nell'epistola paolina I,13 ai Corinzi ).

 

 


Allegati:
Scarica questo file (01 - La dolcezza del vivere  libero.pdf)01 - La dolcezza del vivere libero.pdf[ ]88 kB
Scarica questo file (02 - Tiziano.pdf)02 - Tiziano.pdf[ ]30 kB
Scarica questo file (03 - Giordano Bruno.pdf)03 - Giordano Bruno.pdf[ ]31 kB
Scarica questo file (04 - Mario Pagano.pdf)04 - Mario Pagano.pdf[ ]15 kB
Scarica questo file (05 - Basilio Puoti.pdf)05 - Basilio Puoti.pdf[ ]25 kB
Scarica questo file (06 - La Bibbia laica di Benedetto Croce                              di Giuseppe Brescia.pdf)06 - La Bibbia laica di Benedetto Croce di Giuseppe Brescia.pdf[ ]55 kB
Scarica questo file (07 - Bassani.pdf)07 - Bassani.pdf[ ]55 kB
Scarica questo file (08 - Montale e Croce.pdf)08 - Montale e Croce.pdf[ ]35 kB
Scarica questo file (09 - Allegoria e poesia.pdf)09 - Allegoria e poesia.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (10 - L'estetica e la critica.pdf)10 - L'estetica e la critica.pdf[ ]29 kB
Scarica questo file (11 - Sulla dialettica e la Rivista.pdf)11 - Sulla dialettica e la Rivista.pdf[ ]26 kB
Scarica questo file (12 - A un grande filosofo.pdf)12 - A un grande filosofo.pdf[ ]22 kB
Scarica questo file (13 - La verità.pdf)13 - La verità.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (14 - Testimonianza Etica.pdf)14 - Testimonianza Etica.pdf[ ]17 kB
Scarica questo file (15 - Sulla  temporalità.pdf)15 - Sulla temporalità.pdf[ ]20 kB
Scarica questo file (16 - Secreti travasi.pdf)16 - Secreti travasi.pdf[ ]20 kB
Scarica questo file (17 - Delta e dialettica delle passioni.pdf)17 - Delta e dialettica delle passioni.pdf[ ]29 kB
Scarica questo file (18 - Nella tempesta della crisi.pdf)18 - Nella tempesta della crisi.pdf[ ]38 kB
Scarica questo file (19 - Le tristi condizioni   dell'animo.pdf)19 - Le tristi condizioni dell'animo.pdf[ ]27 kB
Scarica questo file (20 - Occorrono troppe vite per farne una...deduzioni...pdf)20 - Occorrono troppe vite per farne una...deduzioni...pdf[ ]87 kB
Scarica questo file (21 - Occorrono troppe vite per farne una.pdf)21 - Occorrono troppe vite per farne una.pdf[ ]53 kB
Scarica questo file (22 - L'illusione della dialettica.pdf)22 - L'illusione della dialettica.pdf[ ]62 kB
Scarica questo file (23 - Problema del passaggio.pdf)23 - Problema del passaggio.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (24 - Ancora per Montale e Parente.pdf)24 - Ancora per Montale e Parente.pdf[ ]42 kB
Scarica questo file (25 - Pilo Albertelli.pdf)25 - Pilo Albertelli.pdf[ ]36 kB
Scarica questo file (26 - Antonio Jannazzo.pdf)26 - Antonio Jannazzo.pdf[ ]44 kB
Scarica questo file (27 - Nuovi modi per la religione della  libertà.pdf)27 - Nuovi modi per la religione della libertà.pdf[ ]29 kB
Scarica questo file (28 - I principi costitutivi.pdf)28 - I principi costitutivi.pdf[ ]47 kB
Scarica questo file (29 - Note per il liberalismo.pdf)29 - Note per il liberalismo.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (30 - Il sogno.pdf)30 - Il sogno.pdf[ ]22 kB
Scarica questo file (31 - Terza forma di sogno.pdf)31 - Terza forma di sogno.pdf[ ]14 kB
Scarica questo file (32 - Hypnos Idea.pdf)32 - Hypnos Idea.pdf[ ]37 kB
Scarica questo file (33 - Aenigma.pdf)33 - Aenigma.pdf[ ]56 kB
Scarica questo file (34 - Decani.pdf)34 - Decani.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (35 - Fondamenti del diritto mite.pdf)35 - Fondamenti del diritto mite.pdf[ ]20 kB
Scarica questo file (36 - Messa da Requiem.pdf)36 - Messa da Requiem.pdf[ ]32 kB
Scarica questo file (37 - Metastasio e Mozart.pdf)37 - Metastasio e Mozart.pdf[ ]18 kB
Scarica questo file (38 - Mozart e la musica sacra.pdf)38 - Mozart e la musica sacra.pdf[ ]18 kB
Scarica questo file (39 - Don Giovanni.pdf)39 - Don Giovanni.pdf[ ]42 kB
Scarica questo file (40 - Flauto Magico.pdf)40 - Flauto Magico.pdf[ ]15 kB
Scarica questo file (41 - Filosofia della storia e svolta sistematica nella filosofia della rivelazione.pdf)41 - Filosofia della storia e svolta sistematica nella filosofia della rivelazione.pdf[ ]247 kB
Scarica questo file (42 - Leopardi remoto e puro.pdf)42 - Leopardi remoto e puro.pdf[ ]29 kB
Scarica questo file (43 - Francesco De Sanctis.pdf)43 - Francesco De Sanctis.pdf[ ]9 kB
Scarica questo file (44 - Quinet e l'Italia.pdf)44 - Quinet e l'Italia.pdf[ ]62 kB
Scarica questo file (45 - Croce e De Sarlo.pdf)45 - Croce e De Sarlo.pdf[ ]34 kB
Scarica questo file (46 - Morelli.pdf)46 - Morelli.pdf[ ]23 kB
Scarica questo file (47 - Max Ascoli.pdf)47 - Max Ascoli.pdf[ ]69 kB
Scarica questo file (48 - Hirscham e Colorni.pdf)48 - Hirscham e Colorni.pdf[ ]72 kB
Scarica questo file (49 - Max Ascoli A Worldly Philosopher of Freedom.pdf)49 - Max Ascoli A Worldly Philosopher of Freedom.pdf[ ]72 kB
Scarica questo file (50 - De hominis dignitate novissima Oratio.pdf)50 - De hominis dignitate novissima Oratio.pdf[ ]70 kB
Scarica questo file (51 - Alla ricerca dei modi categoriali....pdf)51 - Alla ricerca dei modi categoriali....pdf[ ]1195 kB
Scarica questo file (52 - Beniamino Vizzini - Per una discussione intorno al problema della libertà.pdf)52 - Beniamino Vizzini - Per una discussione intorno al problema della libertà.pdf[ ]118 kB
Scarica questo file (53 - Beniamino Vizzini - Il vivente originario.pdf)53 - Beniamino Vizzini - Il vivente originario.pdf[ ]112 kB
Scarica questo file (54 - Beniamino Vizzini  - Una lettura moderrna del concetto di Catarsi.pdf)54 - Beniamino Vizzini - Una lettura moderrna del concetto di Catarsi.pdf[ ]108 kB
Scarica questo file (55 - Beniamino Vizzini - Consilience.pdf)55 - Beniamino Vizzini - Consilience.pdf[ ]39 kB
Scarica questo file (56 - Beniamino Vizzini - Vita e dialettica nel pensiero di Pavel Florenskij e Giuseppe Brescia.pdf)56 - Beniamino Vizzini - Vita e dialettica nel pensiero di Pavel Florenskij e Giuseppe Brescia.pdf[ ]129 kB
Scarica questo file (57 - Idee ritrovate.pdf)57 - Idee ritrovate.pdf[ ]43 kB
Scarica questo file (58 -  Pietro Addante.pdf)58 - Pietro Addante.pdf[ ]251 kB
Scarica questo file (59 - Balzac.pdf)59 - Balzac.pdf[ ]27 kB
Scarica questo file (60 - Blasucci.pdf)60 - Blasucci.pdf[ ]483 kB
Scarica questo file (61 - Chen.pdf)61 - Chen.pdf[ ]18 kB
Scarica questo file (62 - Di Pasquale.pdf)62 - Di Pasquale.pdf[ ]21 kB
Scarica questo file (63 - In ricordo di Ernesta Battisti.pdf)63 - In ricordo di Ernesta Battisti.pdf[ ]17 kB
Scarica questo file (64 - Koestler.pdf)64 - Koestler.pdf[ ]33 kB
Scarica questo file (65 - Ragghianti.pdf)65 - Ragghianti.pdf[ ]64 kB
Scarica questo file (66 - Vittorio Enzo Alfieri.pdf)66 - Vittorio Enzo Alfieri.pdf[ ]31 kB
Scarica questo file (67 - Vito Amatulli  - Postfazione  ai contributi.pdf)67 - Vito Amatulli - Postfazione ai contributi.pdf[ ]60 kB
Scarica questo file (68 - Croce _l'uomo che piantava gli alberi.pdf)68 - Croce _l'uomo che piantava gli alberi.pdf[ ]29 kB

Albo on line

albo on line

 

LA BUONA SCUOLA

 

 

IL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE

Animatore Digitale

prof.ssa V. DI GIULIO

Team Innovazione Digitale

proff. D.CASAMASSIMA - E.TERLIZZI - prof.ssa R.MANSI

 

TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO

 

ISTITUZIONE SCOLASTICA ACCREDITATA

TIROCINANTI LAUREA MAGISTRALE SCIENZE DELLA FORMAZIONE

TFA

CORSI  SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO

CORSI PERFEZIONAMENTO C.L.I.L.

DM. 249/2010 - DM 93/20/2012

autorizzazione U.S.R. Puglia

prot. 19737 del 6.11.16

PON 2014-2020 (FSE-FESR)

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ON LINE

Alternanza Scuola Lavoro

Garante per la protezione dati personali

P.A.Q. (pubblica amministrazione di qualità)

 

Provincia BAT

AVVISI

 

Andria, 23/01/2018
Avviso per ritiro Diplomi
Si  avvisano  coloro  i  quali  hanno  superato
l'Esame di Stato nell'anno scolastico 2016-2017 che    presso    la    segreteria    didattica    
sono
disponibili i Diplomi.

 

 

 
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

Statistiche

Visite agli articoli
1366136
Go to top