MONTALE E CROCE

 

di Giuseppe Brescia.

 

Nel 1911 ci fu un Congresso Internazionale di filosofia a Bologna, I giornali ne diedero ampia eco, pubblicando i ritratti di J. Kohler, Emile Boutroux e Benedetto Croce, affiancati. Montale ( nato nel 1896 ),quindicenne gran divoratore di libri di filosofia, estetica, poesia e storia, ne fa tesoro, come programma interiore di investigazioni. In effetti ( come scrive in “Il secondo mestiere. Prose”, voll. 2, a cura di Giorgio Zampa, Mondadori, Milano 1996 e a commento delle sue proprie poesie ), il suo pensiero è in parte debitore verso il contingentismo di Emile Boutroux, ossia la dottrina per cui non vige il principio di causalità nella formazione autentica e originale degli individui, la distinzione tra memoria e ricordo in Emile Bergson e le posizioni etiche e critiche di Benedetto Croce.

Degli interlocutori francesi del Croce, ricorda Fausto Nicolini ai primi posti il Boutroux: “Di codesto incontro resta un documento figurativo, cioè un gruppo fotografico, nel quale l'allora quarantacinquenne Benedetto, di fronte al più vecchio Boutroux e all'anche lui vecchio J. Kohler, potrebbe anche sembrare un giovincello dal sorrisetto alquanto canzonatorio ( cfr. “Croce”, UTET, Torino 1962, pp. 494-495 ). E: “Chi sarà mai il secondo ? Naturalmente, il Bergson, ricordato dal Croce, oltre che negli scritti filosofici, anche in un brano autobiografico, cioè in una lettera del 24 febbraio 1941 al Vossler. ' Mi sento sempre alacre intellettualmente – scriveva all'amico, - e non ho ancora da lamentare alcuna screpolatura nel mio corpo. Ma diceva il Bergson ( che abbiamo perduto in questi giorni ) che il nostro vero e intero corpo è il mondo. E, à ce titre, il mio corpo è infermo e dolorante come quello di tutti gli altri individui-mondo. Vi sono di quelli che riescono a separarsi e a far di sé un piccolo mondo; ma io non ci riesco e non so neppure invidiarli come beati' “ ( “Croce”, op. cit., p. 495 ). Ora, il rapporto di Montale a Croce o, se si vuole, “tra Croce e Montale” e “Montale e Croce”, che è questione assai complessa che dovrò dipanare con garbo, non può prescindere da codesto scavo di profondità interiore, come verso gli aspetti della testimonianza etica, ovvero della “poesia opera di verità” ( crocianamente essendo “la letteratura opera di civiltà” ).

Il 1° Maggio 1925, Montale firma il Manifesto degli intellettuali antifascisti, promosso da Giovanni Amendola e redatto da Benedetto Croce, apparso per la prima volta nel “Giornale d'Italia”, “Il Mondo”, poi “La Critica” e le varie edizioni delle “Pagine sparse” ( cfr. anche il libro del senatore Raffaele E. Papa, “Storia di due manifesti”, Feltrinelli 1962 e il mio “Croce inedito”, Napoli 1984, passim ), Successivamente, col nome di Clizia, canta Irma Brandeis, cui sondedicate “Le Occasioni” (1939 ) e un vasto carteggio, curato da Gloria Manghetti. Intanto, il 1° dicembre 1938 è allontanato dal Gabinetto Vieusseux, di cui era stato nominato Direttore nel '29, perché non iscritto al partito fascista. La delibera del Consiglio di Amministrazione dell'Ente, presieduto dal Podestà di Firenze, conte Paolo Venerosi Pesciolini, venne firmata anche dai presenti: prof. Jacopo Mazzei, marchese Niccolò Antinori, prof. Mario Salmi, prof. Carlo Pellegrini, avv. Paolo Teruzzi, prof Pietro Rebora, alla luce del R.D.L. n. 1825 del 13 novembre 1924, e sia pure con parole di rammarico e ringraziamento per l'opera svolta ( cfr. la “Cronologia” premessa a “Tutte le poesie”, a cura di Giorgio Zampa, Mondadori 1984 ). Nel 1943-44, Montale aiuta Umberto Saba e Carlo Levi; nel '45 incoraggia il giovane poeta Giorgio Bassani. Si iscrive al Partito d'Azione, assumendo, con Leo Valiani, la condirezione di “Italia Libera”. E nel 1940, dopo la pubblicazione delle “Occasioni”, Croce gli dedica “La poesia”, il volume importante del 1936: “A Eugenio Montale” ( Biblioteca Sormani di Milano, Fondo Montale), tendendo a stabilire o confermare un solidale contatto, nella esigenza di approfondimento della natura della poesia.

Più tardi, nel discorso tenuto in Svezia per il conferimento del Nobel, “E' ancora possibile la poesia ?” ( 12 dicembre 1975), il poeta ammetterà: “Per fortuna la poesia non è una merce. Essa è una entità dicui si sa assai poco, tanto che due filosofi tanto diversi come Croce storicista idealista e Gilson cattolico sono d'accordo nel ritenere impossibile una storia della poesia” ( cfr. “Prose e racconti”, Milano 1995, pp. 586-587 e “Per conoscere Montale”, Milano 1976, p. 91, a cura di Marco Forti che discorre – tra l'altro – di un Montale “irridente”, all'altezza – oramai – di “Satura” e “Diario del '71 e 72”. Inoltre, nelle “trentadue Variazioni”, raccolta di elzeviri dettati per il “Corriere della Sera” dal 10 agosto 1968 al 30 luglio 1971, è detto: “Da noi il Croce negò sempre la possibilità di una simile storia, non potendosi trovsreun filo conduttore che congiunga le opere di poesia, monadi senza finestre. Era però possibile il trattamento monografico, ma anche qui sorgono difficoltà.. Positivisti e idealisti hanno avuto in comune la fede in uno sviluppo univoco e irreversibile della civiltà umana. Non hanno ignorato il problema del male, ma anche creduto che ciò che vien dopo sia strettamente legato a ciò che è accaduto prima” ( cfr. “Introduzione” di Marco Forti, a “Prose e racconti”, cit., pp. LXXILXXVI ). Vedremo meglio come la lettura di questi giudizi abbia “tante facce”, come la “polla schiusa” della poesia montaliana “L'estate” del 1935

 

 


Allegati:
Scarica questo file (01 - La dolcezza del vivere  libero.pdf)01 - La dolcezza del vivere libero.pdf[ ]88 kB
Scarica questo file (02 - Tiziano.pdf)02 - Tiziano.pdf[ ]30 kB
Scarica questo file (03 - Giordano Bruno.pdf)03 - Giordano Bruno.pdf[ ]31 kB
Scarica questo file (04 - Mario Pagano.pdf)04 - Mario Pagano.pdf[ ]15 kB
Scarica questo file (05 - Basilio Puoti.pdf)05 - Basilio Puoti.pdf[ ]25 kB
Scarica questo file (06 - La Bibbia laica di Benedetto Croce                              di Giuseppe Brescia.pdf)06 - La Bibbia laica di Benedetto Croce di Giuseppe Brescia.pdf[ ]55 kB
Scarica questo file (07 - Bassani.pdf)07 - Bassani.pdf[ ]55 kB
Scarica questo file (08 - Montale e Croce.pdf)08 - Montale e Croce.pdf[ ]35 kB
Scarica questo file (09 - Allegoria e poesia.pdf)09 - Allegoria e poesia.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (10 - L'estetica e la critica.pdf)10 - L'estetica e la critica.pdf[ ]29 kB
Scarica questo file (11 - Sulla dialettica e la Rivista.pdf)11 - Sulla dialettica e la Rivista.pdf[ ]26 kB
Scarica questo file (12 - A un grande filosofo.pdf)12 - A un grande filosofo.pdf[ ]22 kB
Scarica questo file (13 - La verità.pdf)13 - La verità.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (14 - Testimonianza Etica.pdf)14 - Testimonianza Etica.pdf[ ]17 kB
Scarica questo file (15 - Sulla  temporalità.pdf)15 - Sulla temporalità.pdf[ ]20 kB
Scarica questo file (16 - Secreti travasi.pdf)16 - Secreti travasi.pdf[ ]20 kB
Scarica questo file (17 - Delta e dialettica delle passioni.pdf)17 - Delta e dialettica delle passioni.pdf[ ]29 kB
Scarica questo file (18 - Nella tempesta della crisi.pdf)18 - Nella tempesta della crisi.pdf[ ]38 kB
Scarica questo file (19 - Le tristi condizioni   dell'animo.pdf)19 - Le tristi condizioni dell'animo.pdf[ ]27 kB
Scarica questo file (20 - Occorrono troppe vite per farne una...deduzioni...pdf)20 - Occorrono troppe vite per farne una...deduzioni...pdf[ ]87 kB
Scarica questo file (21 - Occorrono troppe vite per farne una.pdf)21 - Occorrono troppe vite per farne una.pdf[ ]53 kB
Scarica questo file (22 - L'illusione della dialettica.pdf)22 - L'illusione della dialettica.pdf[ ]62 kB
Scarica questo file (23 - Problema del passaggio.pdf)23 - Problema del passaggio.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (24 - Ancora per Montale e Parente.pdf)24 - Ancora per Montale e Parente.pdf[ ]42 kB
Scarica questo file (25 - Pilo Albertelli.pdf)25 - Pilo Albertelli.pdf[ ]36 kB
Scarica questo file (26 - Antonio Jannazzo.pdf)26 - Antonio Jannazzo.pdf[ ]44 kB
Scarica questo file (27 - Nuovi modi per la religione della  libertà.pdf)27 - Nuovi modi per la religione della libertà.pdf[ ]29 kB
Scarica questo file (28 - I principi costitutivi.pdf)28 - I principi costitutivi.pdf[ ]47 kB
Scarica questo file (29 - Note per il liberalismo.pdf)29 - Note per il liberalismo.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (30 - Il sogno.pdf)30 - Il sogno.pdf[ ]22 kB
Scarica questo file (31 - Terza forma di sogno.pdf)31 - Terza forma di sogno.pdf[ ]14 kB
Scarica questo file (32 - Hypnos Idea.pdf)32 - Hypnos Idea.pdf[ ]37 kB
Scarica questo file (33 - Aenigma.pdf)33 - Aenigma.pdf[ ]56 kB
Scarica questo file (34 - Decani.pdf)34 - Decani.pdf[ ]19 kB
Scarica questo file (35 - Fondamenti del diritto mite.pdf)35 - Fondamenti del diritto mite.pdf[ ]20 kB
Scarica questo file (36 - Messa da Requiem.pdf)36 - Messa da Requiem.pdf[ ]32 kB
Scarica questo file (37 - Metastasio e Mozart.pdf)37 - Metastasio e Mozart.pdf[ ]18 kB
Scarica questo file (38 - Mozart e la musica sacra.pdf)38 - Mozart e la musica sacra.pdf[ ]18 kB
Scarica questo file (39 - Don Giovanni.pdf)39 - Don Giovanni.pdf[ ]42 kB
Scarica questo file (40 - Flauto Magico.pdf)40 - Flauto Magico.pdf[ ]15 kB
Scarica questo file (41 - Filosofia della storia e svolta sistematica nella filosofia della rivelazione.pdf)41 - Filosofia della storia e svolta sistematica nella filosofia della rivelazione.pdf[ ]247 kB
Scarica questo file (42 - Leopardi remoto e puro.pdf)42 - Leopardi remoto e puro.pdf[ ]29 kB
Scarica questo file (43 - Francesco De Sanctis.pdf)43 - Francesco De Sanctis.pdf[ ]9 kB
Scarica questo file (44 - Quinet e l'Italia.pdf)44 - Quinet e l'Italia.pdf[ ]62 kB
Scarica questo file (45 - Croce e De Sarlo.pdf)45 - Croce e De Sarlo.pdf[ ]34 kB
Scarica questo file (46 - Morelli.pdf)46 - Morelli.pdf[ ]23 kB
Scarica questo file (47 - Max Ascoli.pdf)47 - Max Ascoli.pdf[ ]69 kB
Scarica questo file (48 - Hirscham e Colorni.pdf)48 - Hirscham e Colorni.pdf[ ]72 kB
Scarica questo file (49 - Max Ascoli A Worldly Philosopher of Freedom.pdf)49 - Max Ascoli A Worldly Philosopher of Freedom.pdf[ ]72 kB
Scarica questo file (50 - De hominis dignitate novissima Oratio.pdf)50 - De hominis dignitate novissima Oratio.pdf[ ]70 kB
Scarica questo file (51 - Alla ricerca dei modi categoriali....pdf)51 - Alla ricerca dei modi categoriali....pdf[ ]1195 kB
Scarica questo file (52 - Beniamino Vizzini - Per una discussione intorno al problema della libertà.pdf)52 - Beniamino Vizzini - Per una discussione intorno al problema della libertà.pdf[ ]118 kB
Scarica questo file (53 - Beniamino Vizzini - Il vivente originario.pdf)53 - Beniamino Vizzini - Il vivente originario.pdf[ ]112 kB
Scarica questo file (54 - Beniamino Vizzini  - Una lettura moderrna del concetto di Catarsi.pdf)54 - Beniamino Vizzini - Una lettura moderrna del concetto di Catarsi.pdf[ ]108 kB
Scarica questo file (55 - Beniamino Vizzini - Consilience.pdf)55 - Beniamino Vizzini - Consilience.pdf[ ]39 kB
Scarica questo file (56 - Beniamino Vizzini - Vita e dialettica nel pensiero di Pavel Florenskij e Giuseppe Brescia.pdf)56 - Beniamino Vizzini - Vita e dialettica nel pensiero di Pavel Florenskij e Giuseppe Brescia.pdf[ ]129 kB
Scarica questo file (57 - Idee ritrovate.pdf)57 - Idee ritrovate.pdf[ ]43 kB
Scarica questo file (58 -  Pietro Addante.pdf)58 - Pietro Addante.pdf[ ]251 kB
Scarica questo file (59 - Balzac.pdf)59 - Balzac.pdf[ ]27 kB
Scarica questo file (60 - Blasucci.pdf)60 - Blasucci.pdf[ ]483 kB
Scarica questo file (61 - Chen.pdf)61 - Chen.pdf[ ]18 kB
Scarica questo file (62 - Di Pasquale.pdf)62 - Di Pasquale.pdf[ ]21 kB
Scarica questo file (63 - In ricordo di Ernesta Battisti.pdf)63 - In ricordo di Ernesta Battisti.pdf[ ]17 kB
Scarica questo file (64 - Koestler.pdf)64 - Koestler.pdf[ ]33 kB
Scarica questo file (65 - Ragghianti.pdf)65 - Ragghianti.pdf[ ]64 kB
Scarica questo file (66 - Vittorio Enzo Alfieri.pdf)66 - Vittorio Enzo Alfieri.pdf[ ]31 kB
Scarica questo file (67 - Vito Amatulli  - Postfazione  ai contributi.pdf)67 - Vito Amatulli - Postfazione ai contributi.pdf[ ]60 kB
Scarica questo file (68 - Croce _l'uomo che piantava gli alberi.pdf)68 - Croce _l'uomo che piantava gli alberi.pdf[ ]29 kB

Albo on line

albo on line

 

LA BUONA SCUOLA

 

 

IL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE

Animatore Digitale

prof.ssa V. DI GIULIO

Team Innovazione Digitale

proff. D.CASAMASSIMA - E.TERLIZZI - prof.ssa R.MANSI

 

TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO

 

ISTITUZIONE SCOLASTICA ACCREDITATA

TIROCINANTI LAUREA MAGISTRALE SCIENZE DELLA FORMAZIONE

TFA

CORSI  SPECIALIZZAZIONE SOSTEGNO

CORSI PERFEZIONAMENTO C.L.I.L.

DM. 249/2010 - DM 93/20/2012

autorizzazione U.S.R. Puglia

prot. 19737 del 6.11.16

PON 2014-2020 (FSE-FESR)

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ON LINE

Alternanza Scuola Lavoro

Garante per la protezione dati personali

P.A.Q. (pubblica amministrazione di qualità)

 

Provincia BAT

AVVISI

 

Andria, 23/01/2018
Avviso per ritiro Diplomi
Si  avvisano  coloro  i  quali  hanno  superato
l'Esame di Stato nell'anno scolastico 2016-2017 che    presso    la    segreteria    didattica    
sono
disponibili i Diplomi.

 

 

 
 

 

 

 
 
 
 
 
 
 

Statistiche

Visite agli articoli
1365753
Go to top